RUOTA IL TELEFONO
PER NAVIGARE SUL SITO
Luci d'Artista Salerno 2020 2021

Pizzeria Negri Pontecagnano

pizzeria-negri-pontecagnano
La pizzeria Negri di Pontecagnano Faiano (SA).
“Qui trovi il vino e le pietanze buone…vide ‘e passà pure ‘a prucessione”. Condensa in poche parole il ruolo della Pizzeria Negri a Pontecagnano la penna di Edoardo De Filippo, soltanto uno dei numerosi ospiti celebri che questo locale ha ospitato nella sua lunga storia.
Un luogo di ristoro prima per il Principe Umberto di Savoia, che d’estate si trasferiva nella Residenza Reale di Persano, poi per volti noti del Regime Fascista come Pietro Badoglio e Achille Starace.
La amò fortemente anche il sindaco di Salerno Alfonso Menna, e poi la “dolce vita” che qui temporeggiava fino a tarda notte ai tavoli dell’antico giardino: Sofia Loren, Gina Lollobrigida, Vittorio De Sica, Totò, Silvana Pampanini, Walter Chiari ed anche Peppino Di Capri e Mina.
Di loro v’è traccia nelle foto autografate, negli articoli di giornale e in quelle sale così caratteristiche, nate dall’estro del fondatore di questo storico locale campano: il commendatore Edoardo Negri. Basterà citare la Sala Cantina “Oli e Vini”, la Sala Pompeiana e la Grotta Azzurra, queste ultime commissionate ad un artista veneziano che stava lavorando alla cattedrale di Pontecagnano.
Un successo incessante, dunque, sin da quando fu fondata nel 1928 e fino a giungere ad un risultato che gli eredi ignoravano fino a poco tempo fa: la stella Michelin assegnatale nel 1962 e che la rendono ufficialmente l’unica pizzeria stellata d’Italia.
Saranno state le cameriere che venivano dal Veneto e che a suon di marcetta servivano l’antipasto e la frutta, oppure quel pollo alla Negri che ancora oggi non cede il passo. Sarà quella pizza alle olive, suggerita da Maria Josè, oppure quel segreto che oggi è in mano a Marcello (il pizzaiolo) cresciuto nella pizzeria, il quale rende la pizza Negri una pizza con una forte identità, non paragonabile alla classica napoletana.
Al timone – dal 2009 – è tornata la famiglia Negri. Oggi la pizzeria conserva a pieno il fascino della sua storia, le sale sono esattamente come ai tempi del commendatore, così come è maniacale la tutela delle tipicità che hanno contraddistinto la Negri da sempre.
La scelta di materie prime locali di qualità, una selezione attenta di vini ed una ricca carta di birre artigianali, fanno di questa pizzeria stellata un locale cult per la storia della pizza in Campania.

Pizzeria Negri
Via Giacomo Budetti
Pontecagnano Faiano (Sa)
Tel. 089848001
http://www.pizzerianegri.it

Per maggiori informazioni:

    NOME (richiesto)

    INDIRIZZO E-MAIL (richiesto)

    TELEFONO (richiesto)

    MESSAGGIO (richiesto)

    captcha
    inserisci il codice di verifica


    condividi su Facebook condividi su Twitter condividi su Pinterest condividi su Whatsapp condividi su Telegram

    Le migliori offerte per soggiornare a Salerno

    Booking.com
    Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari; marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e società citati possono essere marchi di proprietà dei rispettivi titolari o marchi registrati d’altre società e sono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine di violazione dei diritti di Copyright vigenti.